TORTINO AL CIOCCOLATO CON CUORE MORBIDO

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 100 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • 10 g di cacao amaro in polvere
  • 10 g di farina
  • 2 uova
  • zucchero a velo

Con l’abbattitore domestico LIFE puoi gustare un fantastico tortino al cioccolato in soli 18 minuti! Grazie alla microcristallizzazione ottenuta con la surgelazione a -40°C l’impasto passerà dal congelatore direttamente al forno offrendoti un risultato da chef!

Preparazione

Preraffredda l’abbattitore LIFE a -10°C.

Sciogli a bagno maria il cioccolato, incorpora il burro e lo zucchero e mescola finchè gli ingredienti saranno amalgamati perfettamente.
Abbatti il composto ottenuto utilizzando la sonda al cuore: ABBATTIMENTO > DOLCI > MOUSSE

Concluso l’abbattimento estrai la teglia e preraffredda l’abbattitore di temperatura a -15°C.

Incorpora al cioccolato abbattuto un uovo per volta sbattendo con una frusta. Continua a sbattere per alcuni minuti aggiungendo il cacao in polvere e la farina preventivamente setacciati.
Quando la massa è omogenea riempi gli stampini monoporzione imburrati e infarinati.

A preraffreddamento ultimato surgela il tutto: SURGELAZIONE > DOLCI > MOUSSE

A fine surgelazione conserva i tortini al cioccolato in congelatore.
Al momento del bisogno cuoci in forno per 18 minuti a 200°C, successivamente togli dagli stampi con delicatezza facendo attenzione a non rompere il tortino, spolvera con lo zucchero a velo e lasciati conquistare dalla cremosità del cuore al cioccolato.

Ti consigliamo di raddoppiare o triplicare le dosi e preparare più tortini da cuocere al bisogno. Grazie all’abbattitore domestico LIFE risparmi tempo e ottieni un risultato che lascerà a bocca aperta i tuoi ospiti!

Abbattitore_Casalingo_abbattitore_domestico_abbattitore_casalingo_coldline_tortino_cioccolato_cuore_morbido2

 

.

PADOVA – WORKSHOP SULL’ ABBATTITORE DOMESTICO LIFE

Sabato 23 alle ore 16.00, nella Workshop Room di Coldline, si svolgerà un workshop esclusivo per conoscere le infinite possibilità offerte dall’ abbattitore domestico LIFE.

Un’occasione unica per provare in prima persona le funzioni del nuovo elettrodomestico pensato per la casa. Nato dall’esperienza maturata da Coldline nel settore professionale, con LIFE abbatti, surgeli, conservi, lieviti, decongeli, raffreddi rapidamente le bottiglie, prepari yogurt e cioccolato.

Durante l’evento potrai scoprire come realizzare piatti straordinari, sani e genuini, concedendo massimo spazio alla tua creatività e cucinando quando hai tempo.
Iscrizioni aperto fino ad esaurimento posti Iscriviti e partecipa all’evento!

 

QUANDO:
sabato 23 aprile – ore 16.00

DOVE:
Coldline Workshop Room
Via E.Mattei, 38 – Torreglia, PD
Tel. o49 9903830
info@coldlineliving.it

 

 

 .

YOGURT

  • 1 lt di latte intero pastorizzato
  • 100 ml di yogurt
  • lamponi
  • mirtilli
  • cereali

L’abbattitore domestico LIFE ti permette di realizzare lo yogurt in casa con la massima facilità. Un alimento nutriente e leggero che migliora il nostro benessere e può essere consumato anche da chi soffre di lievi intolleranze al lattosio.
Preparando lo yogurt in casa potrai scegliere il latte migliore, decidere se usare lo zucchero e aggiunge la frutta che più ti piace: avrai sempre pronta una colazione e uno spuntino sano.

Preparazione

Versa il latte nella teglia GN 1/2 o in un recipiente di larghe dimensioni, aggiungi lo yogurt e mescola per un minuto circa.
Inserisci la teglia nell’ abbattitore LIFE, collega la sonda al cuore e introducila nel latte.

Seleziona la funzione YOGURT > AUTOMATICO e avvia il programma.

Ti consigliamo di far lavorare LIFE durante la notte così da averlo libero durante la giornata per fare altre preparazioni.
Quando lo yogurt sarà pronto verrà abbattuto a +3°C e lo troverai fresco e pronto per essere gustato.

Al termine del ciclo, riempi i bicchieri con lo yogurt e aggiungi i cereali, i mirtilli e i lamponi.

Lo yogurt fatto con l’abbattitore domestico LIFE si conserva in frigorifero per circa 10 giorni.
Un parte di yogurt può essere tenuta da parte e usata come starter per la prossima preparazione.

 

.

PIZZA TRICOLORE

  • 500 g di farina (con elevato W)
  • 300 g di acqua
  • 15 g di sale
  • 4 g di lievito
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 100 g passata pomodoro
  • 2 mozzarelle da 125 g
  • 8 foglie di basilico fresco
  • origano
  • sale
  • zucchero

 

La pizza, il piatto che più di altri distingue la cucina italiana nel mondo, è stata candidata per diventare Patrimonio dell’Umanità e non può certo mancare la nostra ricetta! Grazie alla funzione Lievitazione dell’abbattitore domestico LIFE potrai ottenere un risultato eccellente ogni giorno dell’anno, indipendentemente dall’umidità e del meteo, scegliere la temperatura e la durata di lievitazione come i migliori professionisti!

Preparazione

In una terrina o nella planetaria versa l’acqua, aggiungi il sale e mescola. Quando sarà completamente sciolto versa la farina e impasta per qualche minuto, quindi aggiungi il lievito e l’olio extravergine d’oliva.
Impasta per almeno 10 minuti.

L’impasto dovrà essere morbido e umido, ma non dovrà appiccicarsi alle mani. Se necessario aggiungi un po’ di farina, forma una pallina e inizia la lievitazione. Avvia il programma LIEVITAZIONE > IMMEDIATA, imposta la temperatura di 28°C per 3 ore e AVVIA l’abbattitore domestico LIFE.

Trascorse le tre ore dividi in due parti uguali l’impasto e stendilo nelle teglie dove lo cuocerai. Avvia la seconda LIEVITAZIONE > IMMEDIATA, imposta la temperatura di 28°C per 1 ora e AVVIA LIFE.

Nel frattempo prepara il condimento: riscalda la passata di pomodoro per qualche minuto, aggiungi un pizzico di sale e, se necessario, regola l’acidità con mezzo cucchiaino di zucchero.
Taglia le mozzarelle a fettine.

Preriscalda il forno a 225°C e, conclusa la seconda lievitazione, condisci le pizze con il pomodoro, la mozzarella, le foglie di basilico fresco e un filo d’olio extravergine d’oliva. A te la scelta se cospargerle di origano prima o dopo la cottura.
Cuoci in forno per 15/20 minuti a 225°C.

La pizza è ben lievitata e si sono formati gli alveoli all’interno della pasta perchè i lieviti, grazie alla funzione lievitazione dell’abbattitore domestico LIFE, hanno lavorato correttamente.
Buon appetito!

Abbattitore_Casalingo_abbattitore_domestico_abbattitore_pizza2

.